Ultima modifica: 7 Luglio 2020
Liceo Scientifico Statale "Filippo Lussana" di Bergamo > News > Premiazione online dei vincitori delle borse di studio AGL e CoGe, dedicate ai ragazzi prematuramente scomparsi.

Premiazione online dei vincitori delle borse di studio AGL e CoGe, dedicate ai ragazzi prematuramente scomparsi.

Premiazione borse di studio AGL e CoGe, dedicate ai ragazzi prematuramente scomparsi.
Meriti, riconoscimenti e premio speciale “Uniti nell’emergenza” dedicato al prof. Persico.

Premiazione borse di studio AGL e CoGe, dedicate ai ragazzi prematuramente scomparsi.
Meriti, riconoscimenti e premio speciale “Uniti nell’emergenza” dedicato al prof. Persico.

Lunedì 29 giugno alle ore 20.30, in un meeting online che ha coinvolto studenti, docenti, famiglie e la dirigente del Liceo Lussana, prof.ssa Maestrini, sono stati premiati i vincitori delle borse di studio, promosse da Associazione Genitori Lussana (AGL) e Comitato Genitori (CoGe) e dedicate ai ragazzi del Liceo che ci hanno lasciato prematuramente.

Il ricordo di Damiano, Irene, Marco, Massimo, Marco, Sebastiano, Nicolò e Claudio, studenti del nostro Liceo, è stato commosso e partecipato, ed ha dato ancora una volta grande forza al legame tra le generazioni nella nostra comunità scolastica, poiché le loro storie e i loro sorrisi continuano a vivere, anno dopo anno, nella storia di altri ragazzi che, come loro, affiancano alla scuola un impegno in campo sportivo, sociale, artistico culturale, o affrontano disagi e fatiche per realizzare la propria crescita personale e scolastica.

Tutte le famiglie dei ragazzi a cui sono dedicate le borse di studio hanno dato il loro bellissimo contributo di testimonianza e di affetto verso tutti i premiati, spronandoli con dolcezza e amorevoli riflessioni a proseguire nel realizzare i propri sogni e le proprie aspirazioni, con progettualità, impegno e positività.
Siamo particolarmente grati a queste famiglie per aver partecipato così intensamente alla serata, che, pure a distanza, ha davvero fatto sentire molta vicinanza e unione tra i tanti che erano in collegamento.

Andrea Gambirasio, presidente di AGL, ha introdotto l’assegnazione delle undici borse di studio, finanziate dall’Associazione Genitori Lussana attraverso le quote dei genitori associati.

Premio per l’impegno in campo sportivo – sport Individuale – biennio a M. F. L. (classe 1E), consegnato da Chiara e Nicola Capitanio, genitori di Damiano Capitanio.

Premio per l’impegno in campo sportivo – sport individuale – triennio a B. M. (classe 3H), consegnato da Cinzia Fumagalli, mamma di Marco Licini.

Premio per l’impegno in campo sportivo – sport di squadra – biennio a D. C.(classe 2H), consegnato da Chiara Cortinovis, mamma di Claudio Porrini.

Premio per l’impegno in campo sportivo – sport di squadra – triennio a M. P. (classe 4O), consegnato da S. Marchesi, sorella di Nicolò Marchesi.

Premio per l’impegno sociale – biennio a G. B. (classe 2H), consegnato da Carmen Brignoli e Dario Piazzalunga, genitori di Marco Piazzalunga.

Premio per l’impegno sociale – triennio a G. L. (classe 3F), consegnato da Agostina Panzeri, mamma di Irene Crippa.

Premio per l’impegno in campo artistico culturale – biennio a B. N. S. (classe 1B):
Premio per l’impegno in campo artistico culturale – triennio a E. M. (classe 4I),
consegnati da Giusi Agnello Modica e Francesco Chia, genitori di Sebastiano Chia.

Premio per il disagio nel viaggio casa/scuola – biennio ex aequo a S. R. (classe 2G) e D. D. (classe 2P);
Premio per il disagio nel viaggio casa/scuola – triennio a A. B. (classe 3T),
consegnati da Adriano Ceruti, ex presidente del consiglio di istituto, che ha letto un messaggio di saluto e vicinanza ai ragazzi da parte di Marina ed Alberto Maconi, genitori di Massimo Maconi.

 

A seguire sono stati premiati da Karin Chinotti, presidente CoGe, e da Barbara Assolari, presidente del consiglio di Istituto, i vincitori del concorso per i loghi 2020:
per la maglietta della Stralussana 2020: C. P. (classe 5A)
per le felpe e l’annuario del Liceo 2020: A. T. (classe 3T).

In questa occasione è stato anche attribuito un ulteriore riconoscimento di merito: il dottor Giuseppe Chiesa, nel profondo e sentito ricordo della moglie Alessandra Pavani, ha assegnato ad A. G. (classe 2E) il premio finanziato dalla sua famiglia dedicato allo studente più meritevole delle classi seconde del Liceo.

Quest’anno, segnato da una drammatica situazione sanitaria, che ha causato la chiusura delle scuole e tanta sofferenza e dolore anche nella nostra comunità scolastica, AGL e CoGe hanno ritenuto importante istituire un premio straordinario “Uniti nell’emergenza” dedicato al Prof Persico, sempre vivo nella memoria di studenti e docenti del Liceo, in cui ha insegnato con passione per tanti anni. A lui hanno dedicato parole di riconoscenza e stima la professoressa ed amica Alessandra Pozzi e un ricordo commosso e sincero il figlio Giovanni Persico.
Per l’idea e l’impegno a favore di tutti gli studenti nell’organizzazione della Cogestione online hanno ricevuto il premio i quattro studenti rappresentanti di Istituto.

Nei saluti finali la dirigente professoressa Maestrini ha ringraziato con affetto gli studenti che, pur nelle difficoltà di un anno tanto complesso, hanno dimostrato serietà e volontà, continuando a dare forte valore all’imparare.
Ha inoltre espresso il suo ringraziamento ad AGL e CoGe, sempre attenti a sostenere e potenziare le attività scolastiche, e ha apprezzato lo spirito di partecipazione e collaborazione delle famiglie e dei genitori.
L’augurio sentito è di un futuro anno da trascorrere nelle aule, nei corridoi e nelle palestre della scuola, che sono vivi proprio grazie alla presenza di studenti e docenti e al loro forte senso di appartenenza al Liceo Lussana.

Grazie a tutti, di cuore.
Barbara Assolari, presidente del Consiglio di Istituto
Karin Chinotti, presidente CoGe
Andrea Gambirasio, presidente AGL

 

Sulla bacheca online nel Registro elettronico sono pubblicati i nominativi dei vincitori

Questo articolo è stato letto 1483 volte