Ultima modifica: 7 Gennaio 2021
Liceo Scientifico Statale "Filippo Lussana" di Bergamo > News >  Lussana solidale: un piccolo gesto per restare uniti

 Lussana solidale: un piccolo gesto per restare uniti

Lussana solidale: un piccolo gesto per restare uniti” è nato per raccogliere viveri e fondi per i senzatetto della nostra città.

“Lussana solidale: un piccolo gesto per restare uniti” è nato per raccogliere viveri e fondi per i senzatetto della nostra città.
 
In questa avventura, che il liceo Filippo Lussana di Bergamo ha portato avanti dal 18 al 23 dicembre, alcune classi del nostro istituto sono state impegnate sia in una colletta alimentare, sia in una serie di iniziative, divulgate attraverso i social, finalizzate ad allargare la cerchia dei donatori, così da contribuire a rendere solidale non solo il Natale, ma anche il prossimo anno.
 
Il 23 dicembre alcuni ragazzi hanno consegnato a Fra Riccardo e ai frati Cappuccini quanto raccolto in questo primo periodo: nonostante le difficoltà derivanti dalla pandemia, grazie alla campagna di divulgazione dell’iniziativa, attuata con grande passione e generosità dal gruppo Lussana solidale, composto dagli studenti di 4T Caporizzi, Bellini, Ferranti, Locatelli, Tachfine e Zucchi, e dal gruppo VALE, capeggiato da Papis Monica e Marilyn Brizzolari, sono stati raccolti numerosi viveri, come vedrete dal video, di seguito riportato; inoltre, sono stati donati alla mensa dei Cappuccini, da parte della pasticceria La Marianna, dolci e panettoni.
 
Cogliamo l’occasione per ringraziare non solo quanti, tra docenti e studenti, ci hanno aiutato in questo periodo, realizzando prodotti digitali da caricare sui social, ma anche quanti hanno versato il loro contributo sull’IBAN dell’Associazione Genitori, consentendoci di donare a Fra Riccardo più di 1000 euro.
 
Ringraziamo, inoltre, in anticipo, coloro che saranno protagonisti delle numerose  iniziative in programma nei prossimi mesi.
 
Se foste interessati ad aiutarci in questa missione, continuate a seguirci sui nostri social: vi indicheremo, di volta in volta, il periodo in cui riproporremo la nostra colletta alimentare e vi illustreremo le iniziative previste per ogni periodo dell’anno.
 
 

Questo articolo è stato letto 295 volte