Ultima modifica: 27 Ottobre 2022
Liceo Scientifico Statale "Filippo Lussana" di Bergamo > News > CORSI POMERIDIANI IN RETE CON I LICEO DI BERGAMO

CORSI POMERIDIANI IN RETE CON I LICEO DI BERGAMO

Si comunica che la Rete dei Licei di cui fanno parte, i licei “Amaldi”, “Falcone”, “Lussana”, “Mascheroni” e “Sarpi”, propone dei corsi pomeridiani di arricchimento dell’offerta formativa extracurricolare.

Si comunica che la Rete dei Licei di cui fanno parte, i licei “Amaldi”, “Falcone”, “Lussana”, “Mascheroni” e “Sarpi”, propone dei corsi pomeridiani di arricchimento dell’offerta formativa extracurricolare.
Gli studenti interessati ad arricchire il proprio curricolo formativo possono iscriversi a qualsiasi corso proposto dalle scuole della rete.
E’ possibile prendere visione di tutte le proposte e approfondire i contenuti dei singoli corsi consultando gli allegati al presente articolo.

Gli interessati devono iscriversi al seguente link:

https://forms.gle/vAzyKtRuGYYYXBFA9

entro e non oltre giovedì 3 novembre 2022 alle ore 18:00.


Nei giorni immediatamente successivi al termine delle iscrizioni verranno comunicati gli elenchi degli studenti ammessi ai corsi, in base alla disponibilità dei posti.
Solo dopo avere ricevuto la conferma dell’iscrizione si dovrà procedere al pagamento della quota tramite la piattaforma Pago In Rete”.

Ciascuno studente provvederà al pagamento dei corsi scelti presso la propria scuola, anche se i corsi si svolgeranno presso gli altri istituti.

Ogni corso ha una durata di circa 20 ore e un costo di 50€ per gli studenti esterni alla scuola organizzatrice (ad eccezione del corso di preparazione ai test d’ingresso delle facoltà scientifiche che ha una durata di 32 ore e un costo di 75€). Per gli interni il costo sarà comunicato dalla scuola di appartenenza.


Al termine dei corsi verrà rilasciato un attestato di frequenza – utile per il credito scolastico – in base alla frequenza di almeno il 75% del totale delle ore previste. Le eventuali assenze dovranno essere giustificate.
Allegati:

Questo articolo è stato letto 572 volte




Link vai su